+Come verranno erogati i due bonus?

I bonus verranno erogati in due modalità:

  • è previsto un bonus mercato tutelato pari a 30€ che verranno erogati sulla prima fattura;
  • è previsto inoltre un bonus fedeltà pari a 50€ che verrà ripartito in 12 mesi.
+Quando finisce il Mercato Tutelato?

La fine del Mercato Tutelato dell’energia elettrica è prevista il 30 Giugno 2024, quindi entro tale data i consumatori potranno scegliere un fornitore per le proprie utenze di energia elettrica.

+Cosa succede se non si aderisce al mercato libero?

Per chi non aderirà al Mercato Libero entro il 1 luglio 2024, si verificheranno due casistiche:

  1. le forniture dei clienti “vulnerabili” continueranno ad essere servite nel Servizio di Maggior Tutela;
  2. le forniture dei clienti “non vulnerabili” saranno automaticamente trasferite a un fornitore che verrà designato tramite asta da Arera, entrando così a far parte del Mercato delle Tutele Graduali.
+Perchè e come entrare nel Mercato Libero?

Il vantaggio del Mercato Libero è che permette di scegliere il fornitore e la tariffa più adatti alle proprie abitudini di consumo.

Per entrare nel Mercato Libero è necessario sottoscrivere un nuovo contratto con un fornitore del mercato libero.

+Qual è la differenza tra Mercato Libero e Mercato Tutelato?

Un consumatore si trova nel “Mercato tutelato” quando per le forniture di luce e gas non ha scelto un fornitore. Ciò significa che la sua fornitura di energia verrà regolata alle condizioni economiche e contrattuali stabilite dall’Autorità (ARERA).

 

Diversamente, si è nel “Mercato libero” quando il fornitore viene liberamente scelto. Il vantaggio del mercato libero è la possibilità di cercare la soluzione più conveniente e adatta alle proprie abitudini di consumo.

+Che cos'è il PUN o Prezzo indicizzato?

Il PUN (Prezzo Unico Nazionale) è il prezzo all’ingrosso dell’energia elettrica, valido in Italia. Aderendo ad un’offerta con il prezzo PUN, pagherai la componente energia allo stesso prezzo a cui la paghiamo noi. Se vuoi vedere l’andamento del PUN degli ultimi dodici mesi puoi visitare il sito del Gestore dei Mercati Energetici.

+Chi sono i clienti Vulnerabili?

Sono considerati clienti vulnerabili di energia elettrica i clienti domestici che, alternativamente:

  • si trovano in condizioni economicamente svantaggiate (ad esempio percettori di bonus)
  • versano in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo di apparecchiature medico-terapeutiche alimentate dall’energia elettrica (oppure presso i quali sono presenti persone in tali condizioni)
  • sono soggetti con disabilità ai sensi dell’articolo 3 legge 104/92
  • hanno un’utenza in una struttura abitativa di emergenza a seguito di eventi calamitosi
  • hanno un’utenza in un’isola minore non interconnessa
  • hanno un’età superiore ai 75 anni.

 

Sono considerati clienti vulnerabili – gas i clienti domestici che, alternativamente:

  • si trovano in condizioni economicamente svantaggiate (ad esempio percettori di bonus)
  • sono soggetti con disabilità ai sensi dell’articolo 3 legge 104/92
  • hanno un’utenza in una struttura abitativa di emergenza a seguito di eventi calamitosi
  • hanno un’età superiore ai 75 anni.
+Cosa significa "garantire un limite massimo al prezzo luce"?

Attivando Luce Sicura sei al riparo dai rincari perchè garantiamo un limite massimo al prezzo luce, ovvero 0,180€/kWh.

Con “prezzo luce” si intende la somma tra il PUN e la Fee che viene applicata.

In altre parole:

  • se il prezzo luce supera i 0,180€/kWh, il prezzo che verrà applicato in fattura sarà 0,180€/kWh (limite massimo garantito);
  • se il prezzo luce è inferiore a 0,180€/kWh, il prezzo che verrà applicato in fattura seguirà la discesa del mercato.

 

Luce Sicura è l’offerta che da la sicurezza di un prezzo fisso quando il prezzo di mercato aumenta, e la convenienza di un prezzo variabile quando il mercato è in discesa.

+Cosa succede al Servizio di Tutela Gas?

La conclusione del Servizio di Tutela Gas è avvenuta il 31 Dicembre 2023. A partire da questa data si presenteranno due scenari:

  1. ai clienti “vulnerabili” gas verranno applicate le condizioni economiche previste per il servizio di tutela gas definite dall’Autorità.
  2. ai clienti “non vulnerabili” gas saranno applicate condizioni economiche in linea con le offerte PLACET che i fornitori offrono già.

 

Resta valida la possibilità di scegliere un fornitore del Mercato Libero.


Nelle FAQ troverai maggiori informazioni sulle condizioni di vulnerabilità.

+Come posso contattare l’assistenza?

È possibile ricevere assistenza in diversi modi:

  • contattando gli operatori ILLUMIA al numero 800.046.640 (da fisso) o al numero 051.600.8080 (da cellulare). Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.
  • inviando una e-mail all’indirizzo servizioclienti@illumia.it
  • aprendo una segnalazione nell’Area Clienti