Il Covid non ferma la solidarietà: anche quest’anno Illumia raccoglie regali per i bambini nati prematuri al Sant’Orsola

 

Bologna, 13 Gennaio 2021 – Anche quest’anno sono tanti i regali raccolti da Illumia nel periodo natalizio grazie alla generosità di dipendenti, partner e amici dell’azienda energetica bolognese. Destinatari della sorpresa sono i bimbi nati prematuri ricoverati presso il reparto di neonatologia del Policlinico Sant’Orsola.

 

Questa mattina il furgone della Onlus si è recato presso la sede bolognese di Illumia ed è stato accolto dai tanti regali donati dall’azienda e dai dipendenti, che non hanno rinunciato a dare un segnale forte di adesione all’iniziativa anche in un anno difficile come quello che si è concluso. Caricati tutti i regali, il furgone si è diretto al Policlinico per consegnare i regali ai bambini e alle loro famiglie. Sarà l’Associazione Cucciolo – realtà che da 25 anni offre a questi bambini la migliore assistenza possibile e supporta nelle tante difficoltà quotidiane i genitori – a distribuirli ai piccoli questo pomeriggio.

 

“Anche quest’anno Illumia ha voluto dare un piccolo, ma tangibile supporto alla Onlus Cucciolo del Policlinico Sant’Orsola di Bologna. Un grande grazie ai nostri collaboratori che non hanno dimenticato di portare l’ormai consueto regalo ai bambini del Sant’Orsola. La gratuità stupisce sempre, bello cominciare l’anno con un gesto come questo.” ha commentato Marco Bernardi, Presidente di Illumia.

 

Illumia non è nuova a iniziative di supporto e solidarietà al territorio. Dalla sponsorizzazione della squadra di rugby composta da detenuti del carcere cittadino Dozza, all’iniziativa charity organizzata in collaborazione con il Banco di Solidarietà a cui hanno aderito spontaneamente oltre il 40% dei dipendenti, confezionando e consegnando in prima persona i pacchi alimentari di Natale destinati alle famiglie in difficoltà, Illumia da anni lavora attivamente per cementare il suo rapporto con la città e le onlus del territorio in un’ottica di condivisione e partecipazione attiva dell’azienda e dei suoi dipendenti. Con un programma di Corporate Social Responsibility che ha contribuito a far vincere all’azienda il titolo di Welfare Champion di Generali Italia anche per l’anno 2020, Illumia investe ogni anno il 2% dell’utile netto su attività di CSR proposte e gestite interamente dai collaboratori, che si assumono la responsabilità della partnership, diventando protagonisti e cuore pulsante dell’iniziativa.

 

Per ulteriori informazioni contattare:

 

Scarica il Comunicato Stampa