The Show Must Go Home: Illumia per Natale regala Carlo Cracco a tutti i suoi collaboratori

 

Bologna, 22 dicembre 2020Il Covid non ferma Illumia: The Show Must Go Home. L’azienda bolognese leader nella vendita di luce e gas non rinuncia alla tradizionale festa annuale rivolta a dipendenti, amici e stakeholders, pur nel rispetto delle più severe norme anti-contagio. Nell’headquarter bolognese di Illumia, infatti, si è svolto ieri sera uno showcooking spettacolare a sorpresa, con l’auditorium dell’azienda trasformato in una cucina per una sera. L’evento si è svolto in diretta con i dipendenti, collegati dalle cucine delle proprie case, per scambiarsi gli auguri di Natale a distanza ma senza perdere l’occasione di partecipare a una serata di festa tutti insieme.

 

Ospite a sorpresa della serata Carlo Cracco, che accanto all’AD di Illumia Matteo Bernardi ha diretto i dipendenti della giovane azienda bolognese nell’esecuzione di un’ambiziosa ricetta stellata, da preparare con gli ingredienti segreti contenuti in una mistery box consegnata a ciascuno a domicilio nei giorni scorsi e con la promessa di non aprirla fino all’inizio dell’evento aziendale. Una serata riuscita, in cui non sono mancati momenti coinvolgenti, come il video realizzato con i contribuiti inviati dai dipendenti durante il lockdown o il discorso del Presidente di Illumia Marco Bernardi, che ha voluto salutare i colleghi dando appuntamento all’anno prossimo, con un messaggio di entusiasmo e fiducia verso i futuri traguardi aziendali.

 

Al termine dell’evento, lo chef stellato Cracco ha voluto anche registrare un messaggio di sostegno all’iniziativa charity organizzata in collaborazione con il Banco di Solidarietà, progetto a cui anche quest’anno Illumia ha aderito, confezionando in prima persona i pacchi destinati alle famiglie e consegnandoli direttamente alle famiglie in difficoltà, attivando un’attività di volontariato d’impresa che ha visto coinvolgersi spontaneamente tantissimi dipendenti. Partner fondamentale per la realizzazione dell’iniziativa è stata la società Superconad Funo che ha contribuito attivamente alla raccolta dei generi alimentari destinati alle famiglie in difficoltà.

 

“Anche quest’anno, nonostante le innegabili difficoltà del periodo, non abbiamo voluto perdere l’opportunità di stare insieme, in una serata che ci ricordasse l’importanza delle relazioni, che abbiamo riscoperto in questo periodo così particolare.” Ha dichiarato Marco Bernardi, Presidente di Illumia. “È stata una serata per nulla banale, d’altra parte la creatività nasce nell’ambito della necessità: avevamo proprio bisogno di augurarci buon Natale senza arrenderci ad una passività dietro ai soliti schermi. Un grazie speciale va allo chef Cracco che si è prestato a questa bizzarra iniziativa che dimostra che è possibile affermare un NOI anche dentro le situazioni più sfidanti”

 

“Sono molto felice di aver fatto parte per una sera di questo assembramento a distanza. Credo che questo lockdown ci abbia insegnato tantissime cose, perché no, anche in cucina, e credo sia un modo perfetto per farsi gli auguri e stare insieme divertendoci, salutando degnamente questo anno.” Ha commentato l’iniziativa anche lo chef stellato Carlo Cracco. “È stato davvero importante aver fatto parte, a fianco di Illumia, anche dell’iniziativa a supporto del Banco di Solidarietà di Bologna, un progetto in cui ci uniamo a famiglie e amici con un contributo necessario”.

 

Per ulteriori informazioni contattare:

 

 

Scarica il Comunicato Stampa