+Come posso controllare se la mia zona è coperta dal servizio Fibra?

Puoi controllare nella pagina di verifica copertura se il tuo indirizzo è coperto dalla Fibra Illumia. Se il tuo indirizzo non è coperto lasciaci comunque i tuoi dati ti ricontatteremo quando il servizio sarà disponibile nella tua zona.

+Come avviene il passaggio ad Illumia Wifi?

Al momento della conclusione del contratto, ti invieremo tutti i documenti contrattuali all’indirizzo e-mail (o postale) che ci hai indicato. Da quel momento il contratto sarà valido e decorreranno i 14 giorni previsti dal Codice di consumo per esercitare il diritto di ripensamento. Puoi anche velocizzare l’attivazione del servizio chiedendo la procedura per l’attivazione immediata (senza attendere 14 giorni).

Ci impegniamo ad attivare il servizio entro 60 giorni dalla sottoscrizione del contratto. In questo periodo faremo alcune verifiche tecniche per essere certi che la tua abitazione possa ricevere il nostro servizio internet. Se le verifiche avranno esito positivo, ti contatteremo per procedere e fissare un appuntamento per l’installazione del servizio.

+Ho già un contratto per la connessione internet di casa con un altro operatore ma voglio passare a Illumia, come devo fare?

In fase di sottoscrizione del servizio Illumia Wifi, ti verrà richiesto di inserire il Codice di Migrazione del tuo attuale fornitore del servizio internet (lo puoi trovare in fattura). Attraverso questo codice riusciremo ad effettuare il passaggio ad Illumia Wifi senza problemi.

Ti raccomandiamo di fornire il codice di migrazione indicato nella fattura più recente a tua disposizione.

+Cos’è il Codice di Migrazione per attivare Illumia Wifi? A cosa serve e dove posso trovarlo?

Il Codice di Migrazione è un codice identificativo utilizzato dagli operatori italiani di telefonia fissa e internet per le procedure di cambio operatore, e dovrai quindi comunicarlo al venditore per passare a Illumia Wifi. Lo puoi trovare all’interno della fattura, ti consigliamo di reperirlo sull’ultima fattura a tua disposizione.

+Qual è la velocità della Fibra Illumia?

Il servizio di connettività a banda ultralarga in Fibra è fornito nella tecnologia FTTH (Fiber to the Home):

• Fino a 1000 Mbps in download (velocità minima garantita 100 Mbps)
• Fino a 300 Mbps in upload (velocità minima garantita 12 Mbps)

+Posso usare un modem di mia proprietà?

Certamente! Puoi indicarcelo in fase di sottoscrizione del contratto. Ti ricordiamo che il modem deve essere compatibile con le caratteristiche tecniche che trovi descritte a questa pagina. Per la configurazione del modem alternativo puoi seguire le istruzioni presenti QUI.

Ti ricordiamo inoltre che in caso di scelta di un modem di proprietà sarai tenuto ad assumerti le responsabilità relative agli obblighi di conformità dell’apparato, e sarà a tuo carico la manutenzione dello stesso.

In caso di malfunzionamento, Illumia non potrà procedere alla sostituzione dell’apparato e garantirà l’assistenza tecnica esclusivamente in caso di problematiche legate alla linea Illumia.

+Come faccio a prendere appuntamento con il tecnico?

Poco dopo aver sottoscritto il servizio Illumia Wifi riceverai un link tramite SMS, che ti consentirà di fissare l’appuntamento per l’attivazione del servizio richiesto; in alternativa ti contatterà un incaricato, per conto di Illumia.

+La chiusura del contratto Fibra comporta dei costi?

Potrai decidere in qualsiasi momento di disattivare il servizio comunicandoci la tua intenzione di recedere dal contratto con un preavviso di 30 giorni inviando una e-mail a servizioclienti@illumia.it con allegata copia di un documento di riconoscimento.

In tal caso ti sarà addebitato soltanto il costo di disattivazione del Servizio Internet per coprire i costi che sosterremo per la chiusura del tuo servizio; in ogni caso non saranno superiori al tuo canone mensile al netto di eventuali sconti o promozioni. Se l’offerta a cui hai aderito prevede una durata minima (mai superiore a 24 mesi) e vuoi recedere dal contratto con Illumia prima dello scadere dell’offerta, ti saranno addebitate in un’unica soluzione eventuali rate residue relative a servizi o prodotti (es. contributo di attivazione, vendita modem…). Potrai scegliere se proseguire il pagamento con il piano rateale inviandoci una e-mail all’indirizzo servizioclienti@illumia.it.

+In caso di cessazione del contratto devo restituire il modem?

Se avrai usufruito del modem in comodato d’uso gratuito o in locazione, potrai ritenerlo tuo, salvo comunicazione da parte nostra entro 30 giorni dalla data di disattivazione del servizio. In caso di mancata restituzione potremmo richiederti il pagamento di una penale come previsto nelle condizioni generali di contratto.